MATERIALI LEGGERI
La rivincita dei termoplastici nell'aeronautica
Una ricerca ha svelato le nuove potenzialità di questi materiali per il settore aerospace

I termoplastici sono materiali leggeri e rinforzati con fibre che stanno prendendo sempre più piede nelle grandi industrie. Per esempio la metà del peso degli ultimi modelli di Boeing e Airbus è costituita da materiali compositi di cui una buona parte sono termoplastici. Questo panorama apre nuove sfide, soprattutto quando si parla di incollaggi tra materiali diversi.

Uno studio sviluppatto all'università di Twente, in Olanda, si concentra proprio sull'incollaggio tra metalli e termoplastici. Il ricercatore Yibo Su ha sviluppato un metodo per incollare parti leggere realizzate con compositi termoplastici ampliando le possibilità di utilizzo di questi materiali. Matthijn de Rooij, professore associato e supervisore di Su, ha commentato: "Molte strutture in composito sono costituite da vari materiali; nel settore aeronautico i metodi di accoppiamento tra metalli e compositi sono molto critici. Un esempio è costituito dalle cerniere dei portelloni realizzate in termoplastico. Non è possibile effettuare fori e usare fissaggi meccanici con questi materiali perchè causerebbero un crollo delle proprietà meccaniche. E' molto meglio realizzare inserti integrati nel composito per avere punti di fissaggio sicuri; la ricerca si è concentrata proprio sull'efficacia dell'accoppiamento tra composito ed inserto e sui fattori che possono essere critici come la rugosità e i trattamenti superficiali. Quello che resta da provare è la risposta a fatica di questo accoppiamento".

Fonte: www.utwente.nl

Diventa nostro Sponsor

I nostri sponsor
I nostri partner
Partner istituzionali
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche