NAUTICA
Stampa 3D ed energia solare, la nautica lancia le nuove sfide
Tante le novità esposte al 57esimo Salone nautico internazionale di Genova

Dal motoscafo con il motore Ferrari alle barche a vela a energia solare, dagli ecoscandagli per pescare ai sistemi di ormeggio senza equipaggio, fino ai simulatori 3D per provare il brivido di guidare una motovedetta della Guardia di finanza. Sono alcune curiosità esposte al 57/o Salone nautico internazionale di Genova.

Dall'omonimo cantiere emiliano arriva in anteprima a Genova il nuovo Dellapasqua DC, un'imbarcazione walkaround di 25 piedi con un motore Ferrari Testarossa.

Per chi sogna di solcare l'oceano in barca a vela c'è il nuovo Gulliver 57 realizzato da Axxon Composites, 18,6 metri in alluminio, albero in carbonio, dotato di pannelli solari estraibili a poppa.

L'energia solare sale a bordo delle barche di serie, come gli scafi del cantiere francese RM, o in un secondo momento istallando moduli fotovoltaici semiflessibili come gli 'Xunzel' esposti da Uflex.

Due studenti del Politecnico di Milano hanno mostrato "Antropos", il primo braccio robotico a 6 assi in grado di stampare in 3D materiali compositi caricati a fibra continua con matrice termoindurente: il settore nautico potrebbe essere interessato per la lavorazione della vetroresina. Nello stand dell'industria poligrafica Leaderform si impara a 'wrappare' una barca, un sistema economico, ecologico, rapido, per proteggere lo scafo, rinnovare il colore e personalizzare lo scafo.

Leggi di più

 

Archiviato in: Nautica
Diventa nostro Sponsor

I nostri sponsor
I nostri partner
Partner istituzionali
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche